A.S.D. Club Italiano Autogiro


Vai ai contenuti

Pink Ladies Club

Il Pink Ladies GyroClub è il primo club riservato alle sole donne pilota. Costituito nel 1997 ad opera di Stephanie, Lisa e Shirley riunisce tutte quelle donne che non si accontentano di essere delle semplici passeggere ma che vogliono vivere il volo da protagoniste. Ad oggi vi sono circa 13 membri nel club . Per la maggior parte si tratta di rappresentanti statunitensi, italiane e inglesi ma potete stare certi che in breve tempo saranno in molte ad unirsi a loro. I signori sono avvisati lasciate che si sparga la voce e in men che non si dica sarete voi a dover chiedere di essere portati a fare un voletto....

Lettera di Susan Prinsloo dal Sud Africa:

Ciao Lisa, (Magni, ndr)

Sono contenta di sentirti. Ti racconterò in breve come sono arrivata a volare gli autogiri. Vivo in Sud Africa con mio marito Anton e 2 figli. Circa un anno e mezzo fa un amico coinvolse me e Anton nei microleggeri. Ci interessava molto il volo e quasi immediatamente seguimmo il corso ed ottenemmo la licenza con circa 35 ore a testa. Eravamo ansiosi di avere al più presto un nostro microleggero ma mentre lo aspettavamo un altro amico ci coinvolse negli autogiri. La decisione fu quella di abbandonare l’acquisto del microleggero e capire meglio l’autogiro. Non ne sapevamo proprio nulla ma dopo un volo d’ambientamento ne fummo certi avremmo preferito acquistare un autogiro al posto del microleggero (un Trike per l’esattezza) Un po’ di ricerca sulle varie marche disponibili e qualche volo poi la decisione per un Magni Gyro. Ero eccitata all’idea, a causa del peso corporeo basso posso volare i microleggeri solo se i venti sono inferiori a 12 Kts. Con l’autogiro il problema non sussiste. Non essendo influenzato dai venti quanto un microleggero potevo volarlo da sola, senza passeggero senza temere di essere soffiata via. A Febbraio di quest’anno abbiamo iniziato l’addestramento per l’autogiro. Inizialmente è stato difficilissimo dimenticarsi tutto quello che si era appreso durante l’addestramento al microleggero, tutti i comandi sono rovesciati! Alla fine ce l’abbiamo fatta ed tre mesi dopo, abbiamo passato l’esame con circa 34 ore di volo a testa. Da allora abbiamo volato abbastanza. Io ho accumulato 75 ore sull’autogiro e Anton 80. Abbiamo fatto vari voli lunghi di trasferimento e ci siamo semplicemente divertiti un mondo! Attualmente stiamo programmando per il prossimo weekend una volo da Pretoria (una delle nostre città più importanti) su fino alla frontiera tra Sud Africa e Botswana. È un volo che abbiamo già fatto ed è stupendo! Insomma, iniziare a volare l’autogiro è stata la miglior cosa che io abbia mai fatto e siamo molto orgogliosi di possedere un Magni Gyro.


Le foto illustrano me con mio padre e Anton con l’istruttore

Grazie per il badge che mi invierai.. non vedo l’ora di attaccarlo alla mia tuta

Buoni voli

Saluti

Susan Prinsloo


Torna ai contenuti | Torna al menu